Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Lettere di denuncia > Giada




Ci giungono sempre più segnalazioni di cani rubati...

NON LASCIATELI IN GIARDINI O CORTILI,
NEMMENO IN QUELLI CHE RITENETE SICURI.
NON LASCIATELI NEI CAMPER, IN MACCHINA,
NE' DAVANTI AI SUPERMERCATI.

NON LASCIATELI SOLI!!!


La seguente lettera sia solo un monito dei tempi che corrono...

Raffaela Millonig & Team
Animali Persi e Ritrovati

Purtroppo GIADA non è ancora tornata a casa. Ho seguito i Vostri consigli distribuendo 1000 (mille!) volantini sul territorio. Grazie alla Lega per la Difesa del Cane, sezione di Ventimiglia e Zona Intemelia, di cui faccio parte, si sta operando senza sosta e senza confini alla ricerca. Dobbiamo ancora avvisare alcuni Enti o Comuni perchè molto tempo è stato speso in una direzione importantissima ed urgente di cui Vi parlerò più sotto.

Tuttavia, siccome la Lega del Cane è consorziata con i 18 Comuni limitrofi, i cani eventualmente raccolti devono essere comunque consegnati al Canile di Ventimiglia gestito dalla stessa Lega. Gli accalappiacani sono allertati e avviserebbero me o la Lega immediatamente, in caso di una denuncia di avvistamento di un rottweiler libero. Con gli otto Veterinari della zona abbiamo un accordo per un Servizio di Pronto Soccorso Veterinario 24/24h ed hanno esposto il mio volantino nel loro Studio, ecc. ecc.

Insomma, credo che dal lato "ricerca" sto facendo ciò che mi avete consigliato: c'è ancora qualcosa da migliorare. Lo farò. Ma, come dicevo, molto tempo è stato impegnato in questa brutta storia di cui vado ad informarvi pregandovi di inserire quanto vado a dirvi nella Vostra sezione "Denunce" perchè aiuti qualcun altro a stare all'erta.

Vi avevo già accennato che questa zona è una zona particolare, tant'è che ho dovuto accennare ad una "riconoscenza" in caso di informazioni fondate per il ritrovamento.

Durante le mie ricerche, fatte anche di "contatti a rischio" (la volontà di trovare il mio cane mi ha dato un coraggio da leone. Solo a sera mi sento sfinita e a volte mi assale la paura di non ritrovarlo), mi hanno portato ad apprendere quanto segue:
Nella zona di Roverino, Porra, Trucco, San Biagio sono spariti numerosi cani. C'è ormai la certezza che un'organizzazione italo-francese rubi i cani per farli figliare e vendere i cuccioli. I furti avvengono con un furgone grigio targato francese, coadiuvato per il trasferimento da un Fiorino bianco, anch'esso targato francese. Inoltre c'è un'altra organizzazione criminale che sembra organizza combattimenti di cani!

Un anonimo mi ha fatto arrivare l'informazione che martedì o mercoledì, 15-16.11.2005, un rottweiler femmina è stato caricato a forza su un Fiorino biamco targato francese a Ventimiglia Alta, dicendo che presumibilmente era la mia Giada.

Potete immaginare la mia disperazione. Ho messo le mani... nel "fango" perchè arrivasse a chi doveva arrivare il chiarimento che Giada è sterilizzata, non serve per figliare. E nemmeno per i combattimenti, perchè è talmente buona che il primo cane che la morde l'ammazza! Ho pregato prima, poi ho minacciato. Ho persino ricevuto una richiesta di... fondo spese (!!!) necessari per la raccolta di informazioni. Chiaramente ho declinato: prima qui il cane, poi ne parliamo!

Di tutto questo ho informato la mia sezione della Lega del Cane, perchè, oltre ad intervenire a favore di Giada, cominciasse a fare i passi necessari contro il proseguo di questo traffico. Anche se non vi è certezza che fosse Giada, ho comunque fatto denuncia di furto ai Carabinieri di Ventimiglia, informandoli di quanto sopra.
La Lega farà analoga denuncia alla Polizia per un'operazione su due fronti. Staremo a vedere chi si muoverà.

Non sono ancora morta perchè nel frattempo mi arrivano anche segnalazioni che è stata avvistata un giorno qua, un giorno là ecc. È un continuo correre avanti e indietro, ma questo mi da la speranza di cui ho veramente bisogno. Ho trovato tanta solidarietà. L'unica pecca è che spesso mi informano di avvistamenti solo dopo uno o due giorni, quando cioè il cane è già scomparso da lì.

Io, comunque, continuerò a cercare Giada per sempre. Ho pronti altri 1000 volantini, nel caso qualcuno di quelli appesi venisse tolto o si rovinasse. Se qualcuno qui pensa o spera che tra un mese mi calmerò, ha sbagliato i conti.

È opportuno, per proteggere i nostri animali, che la gente sappia anche dei risvolti abbietti di certi esseri umani (umani?!?!?).

Eva e Giada (ancora assente) - Ventimiglia/Trucco (IM), 26 novembre 2005






 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org