Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Happy End 2018 > Toffee



| 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |


ToffeeToffee e Lillo sono gli ultimi due gattini di una cucciolata che viveva in un cantiere edile e arrivano a casa mia ad ottobre 2016, poche settimane dopo la morte della mia gatta precedente.

Durante il primo inverno restano in casa ma poi con la primavera li abituo ad uscire nel giardino comune del residence dove viviamo e sono felicissimi di correre e giocare insieme nel prato.

Oggi, ad un anno e mezzo di vita, sono due gattoni coccoloni e affettuosi. Escono ed entrano a loro piacimento, anche grazie all'aiuto dei miei genitori che li curano mentre io sono al lavoro visto che vivono accanto ma non stanno mai in giro più di qualche ora.

Giovedì 29 marzo li faccio uscire alle 7.30 del mattino per il solito giretto ma torna solo Lillo. Durante il giorno la preoccupazione cresce e la sera si trasforma in ansia: Toffee non risponde ai miei richiami e non rientra a casa. La mattina dopo spargiamo la voce ai vicini e scopriamo che l'ultimo avvistamento risale alle 14.30 del pomeriggio precedente: nella nostra via e a circa 50m da casa. Visto che la sera ancora non si ripresenta, come consigliato anche da voi, inizio le ricerche a partire da quel punto: mi armo di torcia e controllo in tutti i posti dove potrebbe nascondersi, siepi, muretti, casette degli attrezzi, case abbandonate, cantine, garage... per quanto mi è possibile. Ma del gatto nessuna traccia.

Mi convinco che sia rimasto chiuso da qualche parte a cui io non ho accesso e il giorno seguente inizio quindi una massiccia campagna di sensibilizzazione del vicinato con cartelli appesi ai pali, volantini nella posta fino a 500m da casa e appelli su Facebook. In poche ore l'intero paese sa della scomparsa del mio Toffee... ma la mia preoccupazione cresce perché non arrivano segnalazioni e inoltre il sabato piove tutto il giorno. Ormai sono 3 giorni pieni che non lo vedo. Lillo intanto trascorre tutto il tempo in casa al caldo e io non posso fare a meno di pensare che se Toffee avesse la possibilità di tornare a casa, l'avrebbe già fatto...
La domenica di Pasqua splende il sole e io spero che tra le tante persone in giro a piedi, qualcuno possa avvistarlo. Comunque nel pomeriggio chiedo ad un'amica di accompagnarmi nell'ennesimo giro di ricerca, stavolta però ampliando il raggio oltre i 500m. Camminiamo per tutto il paese senza esito.

Al ritorno decidiamo di fare un'altra strada che ancora non avevo percorso perché già battuta più volte dai miei genitori poche ore prima, anche loro alla ricerca del gatto.

Mentre parlo con la mia amica, continuo a chiamare Toffee a gran voce, finché sento da lontano un miagolio inconfondibile: è lui!!! Corro in quella direzione... ed è lì, bloccato su un tronco altissimo ad almeno 8/10 m di altezza, magro e miagolante ma felicissimo di vedermi. Saremo stati a 200m da casa in linea d'aria, non di più.

Quello che accade nelle due ore successive ve lo riassumo in poche righe: i vigili del fuoco erano impegnati in altre emergenze e non sarebbero intervenuti, quindi decido di ascoltare i consigli di chi ne sa più di me continuando a chiamare il micio con voce calma, offrendogli croccantini e cercando di arrivare più in alto possibile con scale e bastoni che lo invogliassero a scendere.

Morale della favola: se avessi dato retta a chi mi diceva "i gatti sono fatti così, a volte vanno a farsi gli affari propri, è inutile cercarlo tanto non vuole farsi trovare..." il mio Toffee sarebbe ancora su quell'albero!

I nostri amici pelosi vanno cercati, anche più volte negli stessi punti: Toffee aveva solo bisogno di sentire il mio richiamo e di essere portato a casa. Nessuno se ne va dal posto che considera casa senza un motivo. Non vi arrendete mai!

Grazie ancora del vostro supporto.
Siete una realtà meravigliosa.

Laura e Toffee – Corgeno di Vergiate (VA), 3 Aprile 2018





| 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |





 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org