Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Happy End 2005 > ATTILA



| 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |


Foto di AttilaBuongiorno, sono Lucia dell'Associazione Baffi e Code di Livorno.
Ci farebbe piacere sapere se siete stati avvertiti del ritrovamento di Attila, il cane perso a La Spezia alla fine di maggio.

Il cane aveva preso il treno ed era arrivato a Livorno e qui la Polizia Ferroviaria lo aveva consegnato ai servizi veterinari i quali a loro volta lo avevano sistemato presso un ambulatorio veterinario che tiene i cani del Comune in attesa di trovar loro un posto in un canile convenzionato. Noi, avendo ricevuto l'appello tramite il vostro sito e avendo notato l'animale dal veterinario, abbiamo immediatamente contattato il proprietario che se lo è venuto a riprendere.

A questo punto vorremmo sapere se siete stati avvertiti, cosa dovuta dato il vostro grande impegno!! Noi non abbiamo conosciuto il proprietario ma da quanto ci è stato riferito dal veterinario, trattasi di due giovani "moderni" cioè un pò "giramondo".

Ancora un sentito grazie da parte di tutti gli amanti degli animali.
Complimenti e saluti,

Lucia D.B., Associazione Baffi e Code - Livorno, 20.07.2005

Prima di tutto scusatemi per lo sbaglio che ho fatto: circa un mese fa, grazie al vostro aiuto ho ritrovato il mio cane, Attila. Purtroppo per ringraziarvi e farvi sapere che era stato ritrovato ho sbagliato l'indirizzo e-mail e l'associazione che contattamo non ci spiegò mai che avevamo scritto all'indirizzo sbagliato.

In breve vi spiegherò come sono andati i fatti. Attila si era allontanato da casa il giorno 30 maggio 2005 e non era più tornato. Io ed il mio ragazzo abbiamo tappezzato la città (La Spezia) di volantini, e, dopo qualche giorno, ci sono arrivate telefonate di suoi avvistamenti tra cui un signore che diceva di averlo visto salire su un treno. Dopo due settimane di angoscia, tristezza e disperazione ci avete contattato e noi abbiamo inserito il nostro annuncio sul vostro sito. Dopo una settimana ho ricevuto una telefonata da una signora di Livorno (a cui avevate mandato una e-mail riguardo lo smarrimento di Attila) che diceva di aver visto il nostro cane presso una clinica veterinaria di Livorno.

Increduli dopo un mese di pesanti ricerche e falsi avvistamenti siamo andati a Livorno e finalmente era lui. La veterinaria (molto brava e disponibile) ci disse che Attila era arrivato lì 10 giorni prima, l'avevano fatto scendere da un treno e portato lì (fortunatamente). Abbiamo immediatamente messo la targhettina ed il microchip ad Attila.

Se non fosse stato per il vostro aiuto penso che non l'avremmo mai ritrovato quindi grazie tantissimo e scusatemi ancore per il disguido.

Grazie, grazie, grazie ma con le parole non si può spiegare la felicità che ci avete aiutato a ritrovare.

Attila & Famiglia - La Spezia, 26 luglio 2005





| 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |





 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org