Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Happy End 2005 > Maggie



| 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |


Abbiamo trovato la "mamma" di Maggie!

Maggie è una micia persiana che abbiamo trovato sul ciglio di un viale estremamente trafficato a Modena.

Era la notte tra sabato e domenica 22-23/10/2005, la micia (persiana) era tutta arruffata e piena di nodi, in mezzo al pelo aveva sassolini e foglie secche, gli occhi secernevano muco e aveva un aspetto terribilmente triste. La coda era talmente arruffata che stava dritta e rigida, era come un "rasta" e faceva davvero pena, poverina. Era comunque molto affettuosa, faceva le fusa e "pestava" con le zampine, una dolcezza infinita.

Ci ha seguiti e non abbiamo esitato a portarla immediatamente in casa, per darle un rifugio finchè non avessimo trovato il legittimo proprietario. L'abbiamo coccolata, le abbiamo dato da mangiare e una cuccia dove dormire. Con le persone era molto tranquilla e affettuosa, mentre dal nostro gatto Fulvio (che era estremamente incuriosito dalla new entry!) non si faceva nemmeno avvicinare, il che ci ha fatto pensare che si sentisse molto debole e indifesa.

Il lunedì mattina abbiamo chiamato subito il veterinario perchè la visitasse e ci informasse sulle condizioni di salute della gattina. Il veterinario è venuto la sera stessa e l'ha accuratamente visitata e ci ha dato i numeri di telefono del Centro Soccorso Animali e del Gattile comunale per poter cercare il proprietario. Il giorno successivo abbiamo informato subito entrambe le associazioni e abbiamo inserito annunci su vari giornali locali, siti web di radio locali e infine abbiamo scoperto l'esistenza dell'Associazione "Animali Persi & Ritrovati" che si sono subito messi in contatto con noi con utilissimi consigli e suggerimenti.

Seguendo le loro indicazioni abbiamo provveduto a stampare volantini e li abbiamo affissi in tutto il quartiere anche se, non avendo ricevuto notizie per diversi giorni, non eravamo affatto sicuri di riuscire a trovare la famiglia della gattina. Di certo comunque non l'avremmo lasciata in balia della sorte e nella peggiore delle ipotesi sarebbe rimasta con noi.

Finalmente il venerdì sera squilla il telefono e capiamo immediatamente che si trattava della proprietaria della micia, che la stava cercando da giorni e che era ovviamente disperata e che avendo visto i volantini si era precipitata a telefonare.

La fortuna è stata dalla nostra parte: la signora era proprio sotto casa nostra e dopo pochi minuti è arrivata e appena ha visto la sua micia tranquilla e beata nella cuccia ha commentato "come siete stati carini, non so davvero come ringraziarvi, non ci speravamo più!" - ci ha poi raccontato che la micia (Maggie) è una "signorina" di ben 17 anni e che proprio a causa dell'età non era possibile "tosarla", in quanto avrebbero dovuto anestetizzarla e per lei sarebbe stato letale.

Per fortuna il nostro veterinario aveva previsto questa eventualità e infatti non si era sentito di fare nulla in questo senso proprio per evitare conseguenze disastrose. (È con piacere che vi informo fra l'altro che il veterinario non ha voluto essere pagato e ha chiuso la faccenda commentando: "È una cosa che andava fatta e siamo a posto così" - eravamo commossi...).

Abbiamo spiegato alla proprietaria di Maggie la dinamica dei fatti e lei ci ha spiegato che la micia è un pò una vagabonda, le piace molto girare e probabilmente si era persa, forse era stanca, insomma, dato l'aspetto decisamente insolito e trasandato è stato molto facile prenderla per una micia abbandonata.

Ma fortunatamente non era così: ha una famiglia che l'adora e che la stava cercando, e fortunatamente la faccenda si è risolta nel migliore dei modi. La "mamma" di Maggie ha poi preso la micia in braccio, nella commozione generale ed è subito rientrata a casa per dare la notizia ai parenti.

Ringraziamo di cuore la Signora "Maggie" che il giorno dopo ci ha fatto trovare nella cassetta della posta un biglietto contenente un bonus da 50 EUR da utilizzare presso un negozio per animali. Non era ovviamente necessario, ma il nostro Fulvio sarà ben felice di usufruire del "bonus"!

Felicissimi per come la storia si è conclusa, vogliamo ringraziare nuovamente il team di "Animali Persi & Ritrovati" per il supporto, i preziosi consigli e il solo fatto di "esserci".

Un saluto a tutti e in bocca al lupo!

Andrea, Linda & Fulvio (Go vegetarian!) - Modena (MO), 2 novembre 2005





| 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |





 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org