Pagina in lingua italiana Cette page n'est pas disponible en franšais This page is NOT available in English Diese Seite steht nicht auf Deutsch zur Verfügung Aiutaci con l'emergenza Abruzzo



Vuoi un regalino divertente?

Acquista MagnifiCat

APER diffida i media

Happy End 2005 > Pip



| 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |


Foto di Pip

Pip è scomparso il 22.03.2005, credo in mattinata.

L'ora esatta non sono in grado di definirla perchè i miei gatti (Pip e Romeo) sono usciti quella mattina e poco dopo sono uscita anch'io per andare a lavorare. Loro escono dalla gattarola della finestra che dà direttamente sul tetto dal quale scendono e si recano nel giardino circostante.

Quel giorno sono ritornata a casa più o meno alla stessa ora, le 16:30, ed entrando in casa non ho stranamente trovato Pip in casa e dico stranamente perché in genere lo trovo dietro la porta perché come sempre è affamato.

Romeo era invece insolitamente coccolone ed affettuoso, si è lasciato spazzolare, prendere in braccio senza nè soffiare nè ringhiare...
Da ciò ho dedotto, dopo, che fosse solo già da alcune ore, perché, sapete, lui non ha mai accettato pienamente Pip e siamo insieme da un anno.
Verso sera ho iniziato a preoccuparmi ma avevo fiducia nel suo ritorno il mattino successivo e... invece... niente. A quel punto ho iniziato le ricerche: ho parlato con tutti i vicini di casa, con tutte le persone che portano fuori il cane nel quartiere, ho girato di giorno e di notte ma nessuno lo aveva visto. Ho telefonato a tutte le associazioni che si occupano degli animali nella città, ai veterinari della zona, anche all'azienda rifiuti ma anche quest'ultima mi disse che non erano stati trovati gatti morti nella zona.

Ho affisso i volantini con la descrizione del mio gatto anche se non c'era molto da descrivere, essendo tutto nero, se non che portava un collarino nero con annesso campanellino anti caccia.

Al nono giorno dalla sua scomparsa ero veramente convinta che non l'avrei più ritrovato anche perché non sapevo più cosa fare. Nel pomeriggio una telefonata: il mio Pip era in chiesa, vicinissima a dove abitiamo... era rimasto intrappolato lì dentro perché, essendo un gatto molto timido, quando c'erano persone si nascondeva e quando non c'era nessuno la chiesa e le porte erano chiuse.

Sono riuscita a prenderlo solo quando il parroco ha fatto in modo che in chiesa ci fossimo solo io e Pip....

Era appena un pò smagrito, non disidratato perché immagino abbia bevuto acqua santa per nove giorni...Adesso è un micio santificato perché ha trascorso tutta la settimana santa in chiesa ed ha partecipato a tutte le funzioni pasquali... messe, rosari, veglie e quant'altro!

La storia si è conclusa felicemente sia con un pò di fortuna sia perché non ho mai smesso di cercarlo, diffondendo la notizia della sua scomparsa per tutta la zona sud della città. Chiaramente, il ruolo fondamentale è stato dei volantini. La gente li legge, certo non tutti amano gli animali ma c'è un gran parte di persone che, per fortuna, ha un animo buono e se può... ti aiuta!!!

Ora ha ricominciato la sua normale vita ma spero che un pò di quella paura se la ricordi così... forse... darà un limite alla sua curiosità!
Un caro saluto a tutto lo staff del sito che avevo contattato solo un giorno prima del ritrovamento di Pip per l'aiuto che avrebbe potuto fornirmi.

Mariella, Romeo e Pip - Brescia (BS), 13 aprile 2005





| 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 |





 

Uso consentito su autorizzazione di: www.animalipersieritrovati.org